Pubblicato in: random, randomizzando, Senza categoria

Gente che sclera: Sara L’AVVELENATA

No ragazzi oggi entro a gamba tesa inviperita come la matrigna di Cenerentola quando vede Cenerella al ballo, come Salvini che assiste a uno sbarco, come Marissa Cooper quando scopre che sua madre è andata a letto col suo ex.
Partiamo dal fatto che questa quarantena ha chiaramente dato di testa alla gente che già di solito non brilla per acume, in più io tra vicini completamente pazzi e social assediati da persone che non capiscono una minchia mi sono caricata come un Voltorb ed era solo questione di tempo prima che io esplodessi definitivamente.
Oggi.
Tabaccaio.
Ovviamente lui senza guanti né mascherina viene a dare un biscotto al mio cane -e già lì mi stavo alterando- mentre mi da le mie cazzo di sigarette attacca col pippone complottista; io ho chiamato a raccolta tutta la mia pazienza, tutta la mia civiltà e sono stata ad ascoltare in silenzio. Una donna sull’orlo dell’abisso.
A me tutta questa situazione puzza. Se posso dire la mia, è tutta una trovata politica della Cina, dell’America e della Russia ai danni dell’Italia. Non a caso siamo stati il primo paese dopo quello dei musi gialli a prenderci questo virus, sempre che esista davvero.
“Ma scusi, perché mai avrebbero dovuto ordire un piano così malvagio, degno del peggior cattivo Disney? Neanche Jafar arriverebbe a tanto… “
“Per far crollare la nostra economia, ovviamente! Stavamo diventando scomodi per qualcuno, e ora che noi entriamo in crisi loro possono comprare i nostri porti e aereoporti.”
Ragazzi, questa roba è andata avanti mezz’ora e non so che faccia io avessi durante questa conversazione delirante che ha toccato vette altissime quando ha tirato in ballo il 5G.

Questo dialogo mi ha fatto riflettere lungamente, e sono giunta alla conclusione di essere io a non aver capito un cazzo per tutto questo tempo. Ero come uno degli uomini del Mito della Caverna, ora finalmente vedo la verità.
E’ che non mi ero accorta del viaggio del tempo.
Non mi ero resa conto che fossimo nel 1800 e che le grandi potenze mondiali sono quelle che hanno gli sbocchi sul mare, non mi ero accorta fossimo tornati al momento delle città marinare (per scrivere sta stronzata mi sono dovuta fondere il cervello a ricordarmele tutte e quattro, Amalfi infame, neanche a scuola mi ricordavo di te).
MADONNA MIAAAA MA COME FACCIO IO A VIVERE IN QUESTO MONDO SENZA PASSARE IL TEMPO LIBERO A PRENDERE A TESTATE UNO SPIGOLO DEL TAVOLO?
MA CHI MINCHIA CALCOLA L’ITALIA, MA SIAMO SCOMODI A CHI, MA PER QUALE MOTIVO!? SIAMO TROPPO BELLI E ABBIAMO TROPPO SOLE E CIBO BBBBUONO? MA COSA SE NE FANNO DEI NOSTRI PORTI, NON FUNZIONA PIU’ COSì, PUOI COMMERCIARE ANCHE DA UN ISOLATO PEZZO DI TERRENO NEL KIRGHIZISTAN, COSA DICIIIII!?
MA IL 5G COSA, COSAAAA COSA FA, COSA TI TURBA, TU CHE AL MASSIMO GIOCHI A CANDY CRUSH MENTRE DOVRESTI LAVORARE COSA NE SAI DI INTERNET! COSA STAI A SINDACARE CON LE TUE OPINIONI NON RICHIESTEEEE COSA VUOIIIII PERCHE IO DEVO ARRABBIARMI ANCHE QUANDO VADO A COMPRARMI LE SIGARETTE, PORCA DI QUELLA VACCA?!

Scusate.
Mi inietto del valium.
Okay, ora mi sento meglio.
Dato che dai meravigliosi commenti che mi avete lasciato ho visto che siete tutti inviperiti quanto me ragazzi ora cavalco l’onda e proseguo con il mio flusso di disprezzo verso il genere umano, così mi libero di un po’ di veleno dalle mie zanne.

In questa incredibile quarantena ho scoperto molte altre categorie di persone detestabili, persone che vorrei acchiappare per la collottola e far esplodere loro il cranio come fa La Montagna con quel povero pirla di Oberyn ne Il Trono di Spade.

Sto parlando DELLE GUARDIE, gli sceriffi di quartiere, i mentecatti insomma.
Madonna mia, ragazzi.
Questi simpaticissimi impiccioni sono quelli che passano la giornata sul balcone pronti a rompere er cazzo a chiunque osi mettere il naso fuori di casa, pronti a chiamare gli sbirri perché hanno fatto della sorveglianza e della denunzia il loro motivo di vita; ‘ste vedette lombarde (ma anche piemontesi, pugliesi, sarde, sono spuntati ovunque come le muffe) sono quegli esseri senza una spina dorsale che hanno passato gli ultimi quarantacinque giorni a rompere il cazzo a tutti. Tutti.
Uno porta fuori il cane e quello spunta da un cespuglio “Guardi che questi sono duecento e un metro! POLIZIA!”, tu vai a buttare la spazzatura e ti ritrovi con la torcia puntata in faccia “Chi sei, cosa fai, dove vai, quanti siete? Un fiorino!”.
Sono quelli che indagano sul perché uno sia fuori casa facendo interrogatori che nemmeno a Guantanamo col water boarding.

Abbiamo poi assistito a cose al limite dell’assurdo, cose a cui io ancora non riesco a credere.
Gente che nasconde la fidanzata nel bagagliaio dell’auto per andare a farsi la scampagnata insieme (MA SIETE NORMALI?), gente che prende e va alla casa al mare (siete mentecatti eh, ma c’è un posto letto per me?), gente se ne sbatte il cazzo -piccolo e raggrinzito- di tutto tanto che mia zia si è ritrovata in ascensore con un malato di Covid accertato che, stufo di stare chiuso in casa perchè ha sintomi non gravi, si faceva le passeggiate per la palazzina, gente che ieri si è messa a ballare per la strada quando da festeggiare non c’è veramente un cazzo…
Ma andatevene tutti affanculooooooooo! Perché i panda si estinguono e voi no!?

E poi parliamo di queste minchia di autocertificazioni che per certe cose erano cristalline e per altre cose non si capiva un cazzo e tu stavi lì a stamparne duecento per poi doverne stampare la versione aggiornata mezz’ora dopo, con la stampante che è arrivata ad odiarti e ora appena ti avvicini si spegne e va in cortocircuito… La mia è traumatizzata, non si riprenderà mai più!
Forze dell’ordine dispiegate ad cazzum che ti fissavano in cagnesco qualunque sacrosanta cosa tu stessi facendo, simpatici come il sale nel caffè, che se chiedevi una delucidazione ancora un po’ e ti facevano inginocchiare e ti sparavano in testa…
No ma tutto bene. Tutto a posto. Siamo tutti pronti a tornare alla normalità.

Ragazzi, direi che per oggi mi sono sfogata abbastanza, che ne dite? Chiedo venia se beccarvi questo post polemico vi ha annoiati, io mi sento meglio ora che ho esternato un po’ di odio.
Voi chi avete odiato di più in questa fase uno di quarantena? Qual è la teoria complottistica più assurda che abbiate sentito? Siete anche voi convinti che il 5G sarà la rovina del genere umano e che le radiazioni ci trasformeranno tutti in popcorn umani?

Ora torno a guardarmi le live del Cerbero Podcast, che ormai è la mia unica fonte di intrattenimento. Mi sparo duemila ore di podcast al giorno.
Alla prossima, miei cari Spelacchiati!


Autore:

Amante di: Libri Film Serie tv Sarcasmo Black Humor Tutto ciò che è politically scorrect Gin Tonic, Jamaican Mule. Se avete alcolici sorprendenti da proporre contattatemi pure. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere: pensierispelacchiati@gmail.com

18 pensieri riguardo “Gente che sclera: Sara L’AVVELENATA

  1. Modalità ‘sale sulla ferita’ ON: il voto di questi scienziati vale esattamente come il tuo. Roba da istituire l’oligarchia per acclamazione prima di subito.
    Il peggior esemplare da quarantena che conosco è il collega che nonostante la gotta (ma non era una malattia debellata? Catso, la gotta!) lamentava il fatto di non poter andare a correre.
    Cioè, spiegami, dopo 49 anni di lancio della polemica, salto del pasto, arrampicamento sugli specchi e tiro alla cinghia vorresti iniziare ad andare a correre? Il virus è l’ultimo dei tuoi problemi, se ti va di lusso finisci in un polmone d’acciaio… ma io boh.

    Piace a 1 persona

  2. Per fortuna io sono allenato alla misantropia da moltissimi anni: quando esco faccio di tutto per evitare conversazioni (quando un raro tassista, anzi rarissimo, attacca bottone, per me è atroce e sono imbarazzatissimo nel parlottare con lui, molto spesso contrastando razzismo spiccio, xenofobia e convinzioni politiche destrorse: c’è, ovvio, anche i tassisti piacevolissimi, intendiamoci), e mi sono circondato esclusivamente di persone non necessariamente a me consentanee su tutto ma di certo persone pensanti… da loro non sento complottismi, solo tanto rammarico di vivere in un universo così schiavisticamente “economico”: insieme ci disperiamo che sarà quell’universo a ucciderci e che il virus altro non è che una sorta di “conseguenza” di quel tipo di schiavismo, uno schiavismo che contribuirà moltissimo nel mietere vittime…
    Molti complottismi li sento adesso da amici di più lunga data, magari proprio quelli dell’infanzia: ha attecchito moltissimo in molti di loro la cura del plasma che ci terrebbero nascosta onde guadagnare col vaccino…
    Al di là del virus, il complottismo più bello è quello che ho sentito a una serie di lezioni di antropologia culturale (obbligatorie onde ottenere “crediti” per fare un concorso di lavoro) pronunciare da un paio di ferventi cattoliche, appartenenti a una congrega molto minoritaria, ma regolarmente riconosciuta, del cattolicesimo vaticano (non erano invasate di qualche setta, erano di qualche “credo” religioso, tipo i neocatecumenali, ma io non sono un esperto e non so effettivamente di cosa sto parlando), che erano laureate in filosofia…
    Le ferventi hanno passato quasi 2 ore, a fine lezione, a parlare con me, che sono un mangiapreti comunista, del fatto che i gay non esistessero davvero: che quella gay era una “convinzione” indotta nella società dalle multinazionali mediante pubblicità, social network, influencers e film Disney, al fine di vendere magliette unisex molto più facili ed economiche da produrre… cioè, secondo loro, qualcuno si metteva a praticare erotismo con persone del medesimo sesso non per piacere o per naturalezza personale, ma perché convinto a farlo dai produttori di magliette…
    Alla fine, dopo due ore di, devo confessare, educatissimo scambio di idee, abbiamo ovviamente concluso di essere d’accordo sul non essere d’accordo…
    Arrivammo, civilmente, al prometterci che se loro mi avessero trovato un gay pronto ad ammettere di esserlo diventato per “induzione commerciale”, io avrei smesso di prendere in giro la religione… ma se io gli trovavo un vero transgender capace di convincerle che la sua esigenza di cambiare sesso era personale e non imposta dal commercio altrui, allora loro avrebbero dovuto indossare una maglietta con la falce e il martello…
    Ovviamente questo nostro accordo sanciva ulteriormente le nostre opposte visioni del mondo, perché io i transgender li conosco, ci sono, mentre i “gay commerciali” non esistono… e loro preferiranno sempre credere a quel che non esiste invece di avere a che fare con quel che c’è…
    e anche qui fine della polemica… [anche perché conosco una, qui nella blogosfera, che giungerà subito a bacchettarmi]

    Piace a 1 persona

  3. Ieri ho visto un assembramento di ragazzi che mangiavano a parlavano assieme al parco. Non avevo la vista calorifera di Superman, sennò li avrei inceneriti.
    Aspetto di vedere la polizia che si presenterà tanto zelante come spesso lo è stata con i cittadini comuni quando andrà a multare le numerose persone che appaiono in tv non rispettando le norme (primi i politici). POLIZIA, AVETE GIà I FILMATI, ADESSO VOI LI ANDRETE A MULTARE TUTTI, VERO?! PERCHè LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI, VERO?! #POLIZIA
    Sì, c’è un mucchio di gente in giro che non ha capito assolutamente un cazzo. Loro sì, meritano l’estinzione. Non sanno neppure con chi prendersela…
    “se son d’umore nero allora scrivo…”

    "Mi piace"

  4. La cosa più idiota vista in tanti filmati ed in tante città sono state le chilometriche code ai vari MacDonald il che denota chiaramente che tutto questo covid è stato palesemente un loro perfido complotto per schiavizzare l’umanità e renderla dipendente dei loro hamburger!
    Il complotto più idiota naturalmente lo ha cavalcato l’essere più inutile e parassitario del mondo, tale Salvini, campione delle fake news che, lui solo si è accorto che la cura al plasma c’era già ma i cattivoni ce la tenevano nascosta perché è gratis e big Pharma non può perdere tutti sti soldi! Per fortuna che c’è lui! Del resto ora che ci vuole, prendi un malato guarito, gli fai pisciare un po’ di sangue e lo fai bere ad un malato malato e tipo pozione magica quello guarisce. Era così facile…migliaia di scienziati a perdere tempo quando bastava chiedere a lui. E st’ idiota è ancora il vertice del primo partito italiano…

    "Mi piace"

  5. Certo che è un complotto: il virus è stato creato dagli USA per imporre al mondo la pizza all’ananas. E chi è che si oppone alla pizza all’ananas? L’Italia! Coincidenze?! Eh, ma il virus viene dalla Cine, direte voi. Certo: gli USA lo hanno piazzato in un laboratorio cinese perché non sembrasse colpa loro. Tutto ha una logica, Scully, io ci vedo un collegament… vabbè, insomma, si può dire qualunque cosa.
    Di certi poliziotti-Rambo preferisco non parlare, dopo che si sono arrampicati sugli specchi per multare i miei…
    E un po’ di sano sclero blogghistico fa pene. Altrimenti uno imbraccia il bazooka.

    "Mi piace"

  6. Gennaio 2020, dalla Cina giunse la notizia di un mortale virus di origine animale che si trasmetteva anche da uomo a uomo: “Cazzi vostri”, fu il lapidario commento di mia moglie.
    😊
    Dopodiché: in Italia non arriverà mai, ma è solo una caso isolato, non è facile prenderlo, il vero virus è il razzismo, mangiate involtini e abbracciate un cinese, è poco più di un raffreddore, le mascherine sono inutili, amuchina a mercato nero, zone rosse, mascherine da 8 centesimi a 10 euro, lockdown, fuga dal nord, stampate un’altra autocertificazione, lunghe file nei supermercati, lievito e farina introvabili, fermiamoci per poi correre più forte, taskforce di esperti del cazzo, colonne di camion carichi di morti, per uscire devi avere un cane, porti chiusi ma aperti, parlamento aperto ma chiuso, il cielo pieno di droni, ti aiutiamo facendoti indebitare, fase due, se ami l’Italia mantieni le distanze, App di controllo, mascherine obbligatorie, fallimenti, crisi, miseria, mes nel cul!
    😕

    "Mi piace"

  7. Sono un pò misantropo quindi la gente per me è gente e niente piu’ anche se si nascondono dietro le siepi con le torce di notte oppure se ti fermano perchè stai facendo passeggiata con il cane. Sorrido, dico buongiorno o buonasera, stacco due battutine inermi e ritorno con me stesso. Non è poi cosi facile in questo periodo di trovare persone (anche tra le forze dell ordine) in grado di poter dare chiarimenti e/o delucidazioni in merito a questo grande kaos che ci è scoppiato fuori (dentro di noi mi auguro ci sia ancora serenità). Il kaos genera kaos e complottismo (che non guasta se non è esageratemente invasivo) ma i veri complottisti non siamo noi, non è il tuo tabaccaio di fiducia o la signora della guardia padana o piemontese ma sono coloro che gestiscono tutto questo enorme potere, in parole spiccie…governo.

    "Mi piace"

  8. Innanzitutto grazie per il “mipiace” ai miei articoli che di tanto in tanto arrivano sul mio blog. Dovevo farlo da un po e quindi “scusate il ritardo” 🙂
    E grazie anche per queste due risate amare, le tue disavventure tragicomiche sono l’emblema di quanto l’essere umano sia marcio, puerile, infantile, tutto e il contrario di tutto, pronto a cavalcare l’onda del momento… ed a proposito di ciò ti consiglio di prenderla quanto più “alla leggera” possibile, te lo dice un istintivo che spacca cose dai tempi del liceo ma che alla fine ne ricava solo frustrazioni e pochissime soddisfazioni.
    p.s. Gli allenamenti da quarantena/sessantena hanno portato buoni risultati? Alla prossima! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...